“Minority Report”, ecco la serie dal film di Spielberg

Siamo ancora una volta a Washington, nel 2065, a oltre dieci anni di distanza dagli eventi narrati nel film. Dash (Stark Sands) è uno dei tre fratelli precogs, i veggenti capaci di prevedere i crimini prima che vengano commessi. L’uomo decide di collaborare con la polizia e la detective Lara Vega (Meagan Good) per cercare di dare un senso alle sue visioni frammentarie: la sua capacità precognitiva è infatti condivisa con i fratelli Arthur (Nick Zano) e Agatha (Laura Regan).Non mancano considerazioni critiche e ironiche, in questo futuro immaginato da Spielberg. Da un orwelliano sistema di sicurezza chiamato ‘occhio di falco’, considerato come unica infallibile via per contrastare il crimine, fino alla Fox che prende in giro se stessa immaginando una 75esima stagione de I Simpson. La serie tv è composta da 10 episodi, ma non ci sarà una seconda stagione.

Fonte: Repubblica.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...