NightSwapping: alla scoperta delle mete minori

Un motore di ricerca invertito. Così la startup francese NightSwapping ha pensato di valorizzare il turismo ‘local’. In questo modo la piattaforma, che consente agli utenti di soggiornare l’uno a casa dell’altro senza scambio di denaro, permetterà di effettuare ricerche in base all’area. Basterà inserire la località di partenza e i chilometri che si vogliono percorrere e la piattaforma indicherà le offerte di ospitalità disponibili. Uno strumento utile per scoprire luoghi meno conosciuti e non ancora scoperti dal tursmo di massa.

Fonte: TTGItalia.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...