OpenOffice è al capolinea

Sta per calare il sipario sul progetto OpenOffice, ma il destino è segnato da tempo, da quando debuttò LibreOffice alla fine del 2010. Dalla prima edizione di gennaio 2011, quest’ultimo ha rilasciato numerosi aggiornamenti, mentre OpenOffice è rimasto alla versione 4.1.2, che è datata ottobre 2015. Lo scorso luglio è stata rivelata una falla a rischio di attacchi denial-of-service (Dos) e di esecuzione arbitraria di codice. Ad agosto è stata rilasciata la patch, ma il proof of concept era noto dai tempi del lancio della versione 4.1.2. Questo fatto ha messo a nudo tutte le difficoltà in cui si dibatte il progetto OpenOffice, che solo pochi anni fa festeggiava i 100 milioni di download, ormai giunto al capolinea.

Fonte: ITespresso.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...