Facebook si dà al networking ottico con Voyager

facebook-zuckerbergFacebook crede nella tecnologia condivisa e nelle sue potenzialità di stimolare il progresso tecnologico nella connessione tra data center e far scendere i prezzi dell’hardware. E’ per questo che ha sviluppato una tecnologia per un dispositivo di networking per connettività ultra-veloce e su lunghe distanze che condividerà con altre aziende. In passato Facebook ha già messo a disposizione di terze parti le specifiche per sistemi per server e attrezzature di switching; questa volta ha pubblicato i dettagli tecnici del suo primo device, chiamato Voyager, disegnato per collegare geograficamente data center molto lontani usando cavi in fibra ottica. L’intenzione di Facebook ora è incoraggiare i produttori di hardware a vendere Voyager e i produttori di software a scrivere il codice che servirà a gestirlo.

Fonte: CorriereCounicazioni.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.