La Cina vara il “Grande firewall”: stretta alla libertà online

cinaUn inasprimento delle restrizioni alla libertà d’espressione online, imponendo il bocco a siti internet o contenuti e commenti online su temi che il governo di Pechino considera sensibili, come ad esempio il rispetto dei diritti umani e le critiche ai governanti. E’ il senso del “Grande Firewall“, come è stata soprannominata dagli addetti ai lavori la nuova legge sulla cybersecurity approvata oggi dal comitato permanente dell’assemblea nazionale del popolo in Cina, che già durante la discussione aveva sollevato grandi perplessità e timori di un rafforzamento della censura di Pechino sul Web.Il partito comunista sovrintende a un vasto sistema di censura in Cina, che mira a bloccare siti o contenuti e commenti online su temi che il governo considera sensibili, come ad esempio il rispetto dei diritti umani in Cina e le critiche all’esecutivo.

Fonte: CorriereComunicazioni.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.