Cybersecurity, più poteri a Palazzo Chigi

hackerc3b9-300x256L’Italia si attrezza per rafforzare le proprie difese contro i criminali informatici, e dopo il caso di Cyberspionagio“ Eye Pyramid”,  che ha portato nelle scorse settimane all’arresto dei fratelli Occhionero e alla sostituzione del capo della Polizia postale e delle comunicazioni, Roberto Di Legami, vara nuove norme per contrastare gli hacker. A occuparsi della questione è stato oggi il Cisr, Comitato interministeriale per la sicurezza della Repubblica, ha approvato il programma nazionale per la Cybersecurity, che sarà realizzato con una serie di step successivi. Ad annunciare il provvedimento era stato il primo febbraio il ministro dell’Interno Marco Minniti, che in un intervento alla Camera aveva detto che le nuove misure “determineranno un salto di qualità nella capacità di risposta del sistema Italia, sia sotto l’aspetto della prevenzione che sotto quello della gestione degli eventuali attacchi informatici”. Durante la stessa riunione, che si è svolta a Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio ha adottato un nuovo decreto che sostituisce il dpcm del 24 gennaio 2013, il cosiddetto decreto Monti, che ha finora regolato l’architettura nazionale per la sicurezza cibernetica.

Fonte: CorriereComunicazioni.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...