Fattura elettronica, quattro settimane per mettersi in regola

fatturazione-elettronica

E’ partito il conto alla rovescia per il via all’obbligo dell’emissione di fattura elettronica per milioni di contribuenti. Un’operazione che consentirà, secondo le stime del governo, di incassare 1,9 miliardi di euro in termini di recupero di evasione fiscale dell’Iva. Dall’obbligo sono esentati, in un primo momento, le partite iva semplificate, i forfettari, medici, infermieri e alcuni altri soggetti. Per tutti gli altri – in particolare per gli esercenti e le piccole imprese – sarà una rivoluzione nell’operatività quotidiana:che può rappresentare qualche difficoltà psicologica o tecnica, ma che offre la possibilità di semplificare molti processi. Tra i primi temi da scegliere, in particolare, la scelta dell’Sdi ossia il sistema di interscambio delle fatture elettroniche: quella dell’Agenzia dell’Entrate o le diverse piattaforme private e a pagamento?
[continua a leggere su ilsole24ore.com]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.