Maxi-attacco hacker agli alberghi Marriott

cyber-criminal

Attacco hacker in larga scala al database della Starwood, parte della catena internazionale di hotel Marriott. A rischio carte di credito, email, numeri di telefono di 500 milioni di clienti che sono stati ospiti degli alberghi dal 2014 a oggi. In corso un’inchiesta interna.

La Marriott ha spiegato in una nota che un dispositivo di sicurezza interno ha segnalato un tentativo di accesso al database Starwood. E dopo una breve indagine è emerso che “una persona non autorizzata si è appropriata di alcune informazioni”.

“Siamo profondamente dispiaciuti per l’incidente”, ha detto la compagnia americana annunciando di aver creato un sito per aiutare i clienti colpiti negli Stati Uniti e in altri Paesi.

La prima segnalazione di un possibile incidente era stata ricevuta dalla Marriott International l’8 settembre scorso. [fonte corrierecomunicazioni.it]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.