Cybersecurity, in Italia record di attacchi

cyber-criminal

Il 2018 restituisce l’immagine dell’Italia come Paese a rischio cybersecurity, in cui gli attacchi si susseguono e hanno ormai raggiunto livelli da record. Nei primi sei mesi dell’anno in fatti, secondo i dati Clusit, gli attacchi sono cresciuti del 31% rispetto all’anno precedente, con un incremento progressivo che porterà il 2018 a superare i numeri registrati nel 2017.

Tra le caratteristiche degli attacchi c’è il fatto che non si tratti di offensive particolarmente sofisticate, ma del ritorno in auge di tecniche già ampiamente sperimentate, che contano sul fatto che gli utenti possano continuare a commettere ancora i soliti, vecchi errori.

Cosa fare dunque per difendersi dagli hacker? La sicurezza è una responsabilità condivisa che deve essere affrontata in modo sinergico da governi, aziende e cittadini.  [fonte corrierecomunicazioni.it]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.