Qual è l’assistente vocale più “intelligente”? 

A provare a rispondere a questa domanda, per il secondo anno, è Loup Ventures, società di venture capital che ha messo sotto torchio Assistente Google, Cortana, Siri e Alexa.
I parametri testati, con ben 800 prove per assistente, sono stati capacità di comprensionedella richiesta e quella di fornire risposte corrette, ovviamente in lingua inglese e su dispositivi specifici: Google Home, Apple HomePod, Amazon Echo e Harmon Kardon Invoke con Cortana.

Google Home batte Alexa, Cortana e Siri in questa “battaglia degli speaker”

[continua a leggere su smartworld.it]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.