kobane-calling

[Leggi l’estratto]

Tre viaggi nel corso di un anno. Turchia, Iraq, Siria, per documentare la vita della resistenza curda in una delle zone calde meno spiegate dai media mainstream. Zerocalcare realizza un lungo racconto, a tratti intimo, a tratti corale, nel quale l’esistenza degli abitanti del Rojava (una regione il cui nome non si sente mai ai telegiornali) emerge come un baluardo di estrema speranza per tutta l’umanità.

Commenti: “Quando ho cominciato a seguire Zerocalcare un paio di anni fa, ho apprezzato da subito il fantastico mix di comicità, nostalgia e problemi quotidiani di un giovane trentenne che le sue opere trasmettevano, situazioni cui mi immedesimavo completamente.”