Si sta per quotare in borsa ma sia in Inghilterra che in Italia, la startup Uber, é stata messa al bando.

Sicuramente ha portato innovazione nel mondo della mobilità pur non rispettano le regole di mercato.

É stata supportata dal pubblico e osteggiata dai media ma addirittura passare da “Wolf of Wall street” a vittima sacrificale… Ce ne vuole!

Sì perché, la nuova linea di comunicazione “Save Your Uber” (petizione in Inghilterra) é orientata a farsi supportare dagli utenti spacciando il proprio business per un’innovazione fondamentale!

Sicuramente la quotazione in borsa porterà nuova liquidità e favorirà un’ulteriore crescita ma il progresso non si può contrastare con le manifestazioni!

Occorre rivedere e innovare il servizio pubblico.