Archivi tag: cyber criminali

Sicurezza dei device IoT

Da uno studio dei laboratori Kaspersky l’interesse dei Cyber-Criminali verso i device IoT è cresciuto il triplo nella prima metà del 2018 rispetto al 2017 e ben 10 volte di più nel 2017 rispetto al 2016.

kaspe_1

Tra gli attacchi principali vi è il cracking delle password Telnet. Le nazioni più colpite sono il Brasile con il 23%, la Cina con il 17% e il Giappone con il 9%. L’Italia, seppure con il 2%, si posiziona comunque tra le prime 10 nazioni.

kaspe_2

A seguito del cracking delle password Telnet i device vengono infettati dal malware Mirai (dal giapponese 未来, “futuro”) rendendo i dispositivi parte di una botnet che può essere usata per attacchi informatici su larga scala.

Un’altra pericolosa botnet formata da dispositivi IoT e battezzata IoTroop (o Reaper) si sta evolvendo e propagando ad un ritmo molto maggiore rispetto a quello impiegato da Mirai. Questa sfrutta le vulnerabilità software di dispositivi quali Router, Ip Camera, NAS.

In conclusione, gli Smart Device sono in costante aumento e si prevede che nel 2020 il loro numero sarà superiore al numero totale della popolazione mondiale. Purtroppo, nonostante la notevole diffusione i produttori di IoT device non sottolineano l’importanza per gli acquirenti di cambiare la password di default ne tantomeno l’aggiornamento del firmware. Sono queste infatti le accortezze che possono aiutarci a ridurre la pericolosità di eventuali attacchi informatici.

Per approfondire il tema della sicurezza informatica ti suggerisco le seguenti letture:

La sicurezza dei dati nelle reti aziendali

La sicurezza dei dati nelle reti aziendali

Hacker Manuale Difensivo

Hacker Manuale Difensivo

Riferimenti:

Andrea Cervi si occupa di Service Management in Poste Italiane S.p.A.
E’ certificato ITIL Foundation ed ITIL Intermediate Service Operation.
Si è interessato al framework ITIL sin dall’inizio seguendone l’evoluzione e l’integrazione per le aziende che si occupano della gestione dei servizi IT.

axelos linkedin twitter seguifacebook